Lettori RFID: caratteristiche e tipologie

La tecnologia RFID (Radio Frequency IDentification)

La sempre maggiore necessità di controllare accessi, di identificare persone o di memorizzare le informazioni inerenti oggetti, ha portato allo sviluppo di una serie di tecnologie che permettono, in modo rapido, di memorizzare le informazioni necessarie.

Tra queste, la tecnologia a radio frequenza è sicuramente una delle più utilizzate, perché molto semplice e rapida, avendo necessità, per funzionare, solo di un lettore RFID e di tag collegati tra loro. I lettori, detti anche reader, possono essere fissi o portatili ed hanno la capacità di poter leggere anche a distanza.

I tag, ossia le etichette su cui sono riportati i dati identificativi, possono essere di tipologia e forma differente a seconda delle necessità. La comunicazione tra tag e reader avviene tramite radio frequenze, da cui il nome della tecnologia.

Tag e lettori rfid

Lettori RFID: caratteristiche principali

Nonostante il nome, i lettori RFID non limitano le proprie capacità alla sola lettura dei tag: a seconda dei modelli, infatti, essi sono in grado di memorizzare e di scrivere informazioni relative agli oggetti con i quali sono messi in comunicazione. Si tratta, quindi, di lettori/scrittori, che permettono di tenere sempre aggiornati tutti i dati di interesse relativi ai diversi prodotti, oggetti o persone.

Il funzionamento di un lettore RFID è molto semplice: quando deve acquisire le informazioni dal tag che gli viene posto in prossimità, esso invia dei segnali codificati, in radio frequenza, che servono ad identificare il tag. Il tag, in risposta, invia i propri segnali che permettono il riconoscimento. Si tratta di un processo molto rapido, che può avvenire sia tramite contatto che, per i tag più moderni, ad una certa distanza.

In Italia, la distribuzione di tecnologia RFID viene effettuata da oltre vent’anni da Partner Data, azienda leader nel settore della sicurezza informatica, nei sistemi di fidelizzazione e di controllo degli accessi. Partner Data offre sistemi RFID per moltissime differenti applicazioni, dal controllo delle presenze, al controllo degli accessi in luoghi pubblici e privati, dalla tracciabilità di animali da allevamento, all’apertura di serrature nel settore alberghiero e molto altro ancora.

Ovunque vi sia la necessità di un lettore RFID per la gestione ed il riconoscimento di oggetti e/o persone, Partner Data saprà offrire la propria competenza per suggerire la tecnologia RFID più adatta alle diverse esigenze. L’azienda, infatti, offre un’ampia gamma di modelli di lettori e scrittori di prossimità, con led di segnalazione e supporto di diverse tipologie di smart card e tag.

La chiave per la lettura in radio frequenza: i RFID tag

Un lettore RFID non ha senso di esistere se non viene abbinato ad un tag, ossia un componente elettronico dotato di chip e di trasmittente che permette di comunicare con il lettore stesso. Sul chip sono registrati i dati che permettono il riconoscimento da parte del lettore.

Una particolarità dei tag è che essi non hanno bisogno di essere alimentati, ossia ricaricati, perché il loro funzionamento richiede un’energia molto bassa, in grado di essere fornita dal lettore RFID al momento della comunicazione.

Esistono due tipologie di antenne che permettono di caratterizzare i tag di prossimità o a distanza. Le antenne lineari, infatti, assicurano la lettura in prossimità del tag da parte del lettore RFID mentre le antenne circolari garantiscono la lettura in qualunque orientamento.

La differenza tra i diversi tag non è data solo dal tipo di antenna, ma anche dalle frequenze di comunicazione, dai materiali con cui sono costruiti e, quindi, dall’aspetto esteriore, che può essere quello di una carta magnetica, di un disco, di un bracciale e molto altro, a seconda delle esigenze.

Partner Data offre alla propria clientela una vasta scelta di tag di prossimità e a distanza, dalle classiche card alle etichette, dai portachiavi ai bracciali. Questi ultimi, in particolare, trovano moltissime applicazioni nel settore della bellezza e della salute, essendo molto utilizzati per i centri sportivi o per le spa, per i quali vengono realizzati in dimensioni differenti (uomo, donna e bambino), in materiali anallergici e in colori sempre diversi. Inoltre, vista la comodità di questi tag, essi sono molto richiesti negli ospedali, per i quali Partner Data distribuisce modelli sterili.