Come cercare lavoro in Svizzera

Per tutte quelle persone che purtroppo continua ad inviare curriculum senza ottenere nessun risultato.

Scocciato di rimanere in Italia e decide di espatriare, di certo, la Svizzera è una delle mete più ambite.

Sia per la percezione dello stipendio e anche perché non è molto lontana dal proprio paese di origine.

Per un italiano che decide di trasferirsi in Svizzera per lavorare, le pratiche da affrontare sono molto più facili rispetto ad un cittadino non europeo.

Dopo aver trovato lavoro infatti, si deve presentare al comune per portare la propria carta di identità ed ovviamente munito di contratto lavorativo dell’azienda di cui si farà parte.

 

Importanza della conoscenza delle lingue

 

Come qualsiasi cittadino europeo che emigra in qualsiasi altro stato, la prima cosa fondamentale è la conoscenza delle lingue.

Perché senza quello non si potrà fare proprio nulla. Nemmeno bere un caffè al bar!

In Svizzera esistono quattro lingue: tedesco, francese, romancio e italiano.

La lingua più parlata in Svizzera è lo “svizzero-tedesco”.

In qualsiasi città della Svizzera che andiate è molto importante la conoscenza delle lingue.

É importante conoscere la lingua locale ma questo cambia in base anche al lavoro che dovrete fare.

Per la notevole influenza degli italiani in Svizzera si parla anche molto la lingua italiana.

Ma per chi desidera far carriera ed avere un ottimo lavoro, la conoscenza della lingua tedesca è fondamentale.

Secondo alcuni dati la città dove c’è una maggior influenza lavorativa è Zurigo.

Per chi invece conosce bene l’inglese, sarà molto più utile lavorare in un settore del tutto internazionale.

Solo questi saranno i benefici ottenuti dalla conoscenza della lingua inglese.

Se volete trovare davvero lavoro in Svizzera e siete stufi di restare qui in Italia senza far nulla, aspettando inutilmente un lavoro che molto probabilmente non arriverà mai.

Rimboccatevi le maniche e con qualche sacrificio imparatevi la lingua tedesca, anche se non è molto “masticabile” rispetto a quella inglese.

Ma che vi darà ottimi risultati e soffisfazioni alla fine della conoscenza!

 

Come trovare lavoro in Svizzera

 

Come in Italia esistono numerosi siti web dove poter mettersi alla ricerca di un lavoro che più preferite.

Rispetto al nostro bel paese le opportunità sono maggiori.

Generalmente per trovare lavoro molto più facilmente viene utilizzato il “sito di collocamento pubblico svizzero”.

Oltre alle informazioni generali per chi trova lavoro, ci saranno anche tutti gli uffici di collocamento svizzeri.

I settori di lavoro più richiesti in Svizzera sono molteplici: come la sanità, ma anche nel settore informatico, nella ristorazione, nell’edilizia, nelle finanze, nell’ingegneria meccanica.

Ci sono molteplici settori su cui poter trovare il proprio lavoro sia per persone laureate che non, insomma, apre le porte a tutti quanti.

 

Permesso di soggiorno

 

Se avete cercato il vostro lavoro ideale, l’unica cosa che vi resta da fare è chiedere un permesso di soggiorno.

Esistono differenti tipologie a seconda dei contratti di lavoro che vi saranno offerti se a tempo determinato o indeterminato.

Generalmente per chi ha un lavoro “fisso”, il permesso di soggiorno che si ottiene è quello di tipo B o C che viene rinnovato ogni 5 o 10 anni.

Con i successivi rinnovi.