Magazzini frigoriferi: come sono fatti e a cosa servono

Per mantenere intatta la qualità di alcuni alimenti particolari è necessario che questi si trovino in condizioni ottimali di temperatura. Poiché l’ambiente esterno  non è sempre in grado di assicurarla, bisogna ricorrere ad apparecchi specifici che sono congegnati proprio allo scopo di mantenere al proprio interno una temperatura più fredda rispetto a quella che si trova all’esterno. I magazzini frigoriferi sono dispositivi in grado di abbassare la temperatura e sono indispensabili nel caso in cui si vogliano conservare derrate alimentari e cibi che non possono essere esposti nell’ambiente circostante senza correre il rischio che si alterino nella loro qualità e composizione.

Struttura dei magazzini frigoriferi

Generalmente i magazzini frigoriferi che si trovano in commercio risultano formati da tre elementi principali. L’elemento più importante dell’intero apparecchio è la “sala macchine”, il cuore dell’impianto, che grazie ad un congegno sofisticato produce il freddo che si distribuisce alle celle frigorifere. Un complesso sistema di refrigerazione permette inoltre che la temperatura resti costante senza subire sbalzi. L’anticella frigorifera è altrettanto importante, in quanto permette di preservare le condizioni igieniche ottimali per la conservazione degli alimenti e di contrastare l’umidità che potrebbe creare danni alle derrate. Infine ci sono le celle frigorifere, realizzate con pannelli isolanti termici e munite di un dispositivo che monitora costantemente i valori della temperatura all’interno.

Magazzini frigoriferi: tipologie

In commercio esistono due tipologie di magazzini frigoriferi: quelli con una temperatura impostata a -18° e quelli con una temperatura compresa tra 0 e + 4°. Sia gli uni che gli altri sono realizzati in modo tale da assicurare una temperatura costante, e condizioni di umidità e di igiene in linea con la normativa vigente in materia. Il tracciato della temperatura interna alle celle frigorifere viene eseguito in forma scritta e può essere controllato periodicamente per accertarne la correttezza e l’esattezza. Proprio al fine di mantenere inalterata la temperatura dei magazzini frigoriferi la normativa vigente ha stabilito che il trasporto delle merci in essi contenute può avvenire soltanto tramite i pallet.

Acquisto magazzini frigoriferi

Per acquistare un apparecchio di questo tipo bisogna rivolgersi ad aziende specializzate nel settore del magazzinaggio a temperatura controllata e logistica. In Italia ce ne sono molte, distribuite nelle diverse regioni. Nel Nord Italia, tra le aziende leader nel settore, vi è Iso Costruzioni, che ha sede a Maserà di Padova (Pd). In particolare, Iso Costruzioni è specializzata nella fornitura di celle frigorifere e magazzini frigoriferi commerciali con la conveniente formula “chiavi in mano”. I magazzini frigoriferi sono forniti alle attività commerciali come supermercati, pescherie, latterie, ristoranti, pasticcerie, punti vendita di frutta e verdura. Oltre all’isolamento, lo staff specializzato di Iso Costruzioni garantisce risparmio energetico e flessibilità. Questa azienda fornisce consulenze personalizzate per l’acquisto di celle frigorifere e magazzini frigoriferi adatti alle varie attività commerciali. Sul sito www.isocostruzioni.it è possibile compilare un modulo online per essere ricontattati per un preventivo o una consulenza personalizzata. Iso Costruzioni vanta al suo attivo un’esperienza trentennale nella progettazione e realizzazione di impianti per il freddo per i diversi settori che lo richiedono (alimentare, commerciale, farmaceutico, ecc.)