Corso di inglese gratis: tutto quello che dovresti sapere

Oggi imparare l’inglese non è solo un desiderio personale: conoscere l’inglese è quasi essenziale ma lo studio classico di questa lingua, limitato alla sola grammatica, non è sufficiente per raggiungere importanti risultati: la pratica orale viene spesso dimenticata e, soprattutto, la pronuncia inglese viene lasciata da parte. Esistono tuttavia dei corsi anche online che consentono di migliorare notevolmente il tuo livello di inglese in modo semplice e gratuito.

Imparare l’inglese gratis

Imparare l’inglese online è possibile e accessibile a tutti ma richiede regolarità e motivazione.

Due elementi essenziali per iniziare, ma soprattutto per continuare.
Questi sono i passaggi da seguire per imparare l’inglese online o da un dispositivo mobile:

  • Scegli un sito web o scarica un’app intuitiva che ti guiderà in base al tuo livello, che si mette a disposizione degli studenti o di chiunque voglia apprendere questa magica lingua, una serie di test e un sistema basato sulla pratica che consentirà di raggiungere ottimi obiettivi.
  • Fidati del sito Web o l’app scelti: impara le basi dell’inglese e sarai in grado di valutare se lo strumento soddisfa le tue esigenze.
  • Decidi i tuoi obiettivi di apprendimento e segna gli errori che fai in modo da non ripeterli. In questo modo, non perderai la motivazione né getterai la spugna.
  • Per imparare l’inglese in modo efficace, non ci sono segreti: devi divertirti.
    Memorizzare i contenuti come un pappagallo è inutile. Guardare un bel film (dal tuo divano), esercitarti sul web o canticchiare una canzone in inglese sono opzioni molto più utili.
    La quantità di attività che puoi svolgere è molto ampia e crea dipendenza perché impari senza rendertene conto.

Consigli pratici per apprendere facilmente l’inglese

Quando iniziamo a imparare l’inglese, o a perfezionarlo, non è sempre facile sapere come iniziare. Ci sono tante cose da affrontare!

Ecco tutti i nostri consigli:

1. Inizia ad imparare il vocabolario

Imparare il vocabolario è l’ABC, la base di ogni buona comunicazione.
È bene imparare frasi intere e semplici per padroneggiare le prime conversazioni.
Ti ricordo quali sono gli elementi più importanti: tu, il tuo cervello e la tua capacità di sfruttare la tua memoria. Non si tratta di essere un genio, si tratta di sapere come farlo.
Ciò che differenzia un poliglotta dal “comune dei mortali” è saper usare con consapevolezza la propria memoria.
Interessante vero? E’ la cosiddetta ripetizione spaziale, una tecnica che ti consente di registrare il tuo vocabolario nella memoria a lungo termine e in pochissimo tempo.

2. Migliora la comprensione orale in inglese

L’ascolto è la seconda fase più importante dell’apprendimento dell’inglese.
Quando parliamo di ascolto, intendiamo ascoltare nel senso oltre che letterale, anche metaforico del termine: devi allenare l’orecchio, l’intonazione, la pronuncia e il ritmo della lingua inglese.

3. Inizia a parlare inglese!

Finalmente è arrivato il momento di fare pratica e iniziare a parlare inglese.
Iniziare a parlare inglese è il modo migliore per imparare la lingua e se sbagli, parlare è il modo migliore per correggerti e migliorare.
Fai tantissimi test sui più disparati argomenti grammaticali ( aggettivi, pronomi, verbi regolari e irregolari) per fare pratica ma in modo intelligente: alla fine di ogni esercizio,  confronta i propri errori e visiona le risposte corrette, acquisendo sempre più maggiori conoscenze grammaticali.

4. Migliorare la pronuncia inglese

Anche questo passaggio è importante, sebbene non gli diamo l’importanza che richiede.
Avere un buon accento in inglese è importante anche da un punto di vista psicologico: in questo modo, aumentiamo la nostra fiducia quando parliamo e acquisiamo fluidità e maggiore sicurezza.

Impara l’inglese con Inglesedinamico

Su inglesedinamico.net hai la possibilità di migliorare nettamente il tuo livello di inglese grazie a un sistema in grado di individuare il tuo “blocco linguistico” fornendoti una strategia intelligente per superarlo, ma non solo, su questa pagina web, oltre agli esercizi gratuiti per un migliore apprendimento della grammatica, è presente anche una sezione dedicata ai dubbi e alle domande degli studenti: basta formulare il proprio interrogativo cliccando in fondo alla pagina nella sezione “fai la tua domanda” e ogni dubbio sarà risolto!